Carducci a Madesimo

Home / Scopri Madesimo / CULTURA / Carducci a Madesimo

Carducci a Madesimo

Carducci

Tra gli ospiti illustri che hanno soggiornato negli anni a Madesimo, non si può che citare Giosué Carducci, che trascorse qui le estati tra il 1888 e il 1905 ricevendone poi la cittadinanza onoraria nel 1901.

Durante l’estate 2017 verrà trattato il tema “Carducci e la Musica” con tre incontri (21 e 29 luglio e 4 agosto) e l’ampliamento della mostra permanente.

locandina carducci musica 2017_150

“Il luogo è bellissimo, l’aria è stupenda”

Sant’Abbondio
“Nitido il cielo come in adamante
D´un lume del di lá trasfuso fosse,
Scintillan le nevate alpi in sembiante
D´anime umane da l´amor percosse.
Sale da i casolari il fumo ondante
Bianco e turchino fra le piante mosse
Da lieve aura: il Madesimo cascante
Passa tra gli smeraldi. In vesti rosse
Traggono le alpigiane, Abbondio santo,
A la tua festa: ed é mite e giocondo
Di lor, del fiume e degli abeti il canto.
Laggiú che ride de la valle in fondo?
Pace, mio cuor; pace, mio cuore. Oh tanto
Breve la vita ed é si bello il mondo! ”

Download Itinerario carducciano

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.